Social Media Manager cosa fa e quali sono le principali mansioni di una figura così rilevante nell’ambito della comunicazione online.

Quando si parla di Web Marketing ci si affaccia su un argomento talmente vasto che bisogna analizzarlo in maniera adeguata.  Fare pubblicità online infatti racchiude dentro di se una grande quantità di opzioni che possono fare la differenza in termini di conversioni e vendite.  Oltre all’impiego di strumenti adeguati (Seo, email marketing ecc.) ciò che fa la differenza  è la presenza del brand sui social network, fondamentale per arricchire il proprio appeal agli occhi del pubblico e di conseguenza incrementare la produttività e il blasone dell’azienda, soprattutto in ambito promozionale. Pertanto è necessario che l’imprenditore o il libero professionista focalizzi la propria attenzione anche sulla scelta dei collaboratori, affidandosi a quei soggetti che si occupano di gestire tutto ciò che riguarda l’advertising su queste piattaforme, ovvero il Social Media Manager.

Social Media Manager cosa fa

Ancora oggi molti utenti si pongono il seguente quesito: cosa fa un social media manager? Si tratta di un professionista che amministra le attività di marketing sui social network. Egli mette in pratica un piano operativo che prevede molteplici finalità, riassunte nei seguenti tre punti:

  1. far conoscere al pubblico il marchio per cui lavora
  2. realizzare e postare i contenuti sulla pagina ufficiale
  3. interagire con gli utenti

Questa è una sintesi estrema delle mansioni che compie tale figura. In primo luogo deve conoscere la strategia aziendale, i servizi e prodotti che l’esercente offre, il bacino d’utenza e soprattutto il target di riferimento. I vari post infatti vanno elaborati in base al pubblico verso il quale ci si rivolge. Ad esempio un brand che commercializza articoli di uso comune può pubblicizzarelisu gran parte dei social, tra cui Facebook ed Instagram, oppure virare su TikTok per rivolgersi ai ragazzi under 16. Invece per un’agenzia di assicurazioni può essere una buona soluzione social dediti al business e al mondo professionale in generale come Linkedin.

social media manager cosa fa

Allo stesso tempo deve impiegare il proprio tempo per redigere i contenuti testuali, adoperando un linguaggio adeguato ed affina al brand. Ma anche videoclip e fotografie accattivanti, svolgendo tutte quelle attività relative alla comunicazione diretta con i follower, ossia rispondere ai messaggi in chat e a quelli pubblicati sotto i post.

Lavoro social media manager

Purtroppo è ancora diffusa la credenza secondo cui tale attività possa essere svolta da chiunque, data la sua apparente semplicità. Il fatto di essere iscritti in diverse piattaforme social, con l’abitudine di pubblicare post quotidianamente, non significa che l’utente abbia realmente le competenze possedute da S M M.

Questo è l’errore compiuto soprattutto dalle piccole imprese, le quali fanno eseguire suddette mansioni a dipendenti poco affini con il settore del web marketing, al fine di risparmiare sulle spese. Infatti questa mansione dovrebbe essere esercitata da un esperto della comunicazione digitale, che opera in questo settore con le abilità acquisite nel corso dell’esperienza in campo pubblicitario e lavorativo.

Osservando il social media manager cosa fa e quali sono le sue mansioni ogni azienda dovrebbe integrare all’interno del proprio gruppo di lavoro un professionista che si occupi unicamente di tale ambito. Oltre alle capacità professionali e operative è utile avvalersi di specifici programmi per la pubblicazione automatizzata dei post. Help Me post è la piattaforma ideale, il social media manager tool per la gestione di tutti i social network, pianificando ogni quanto e soprattutto quando pubblicare un post, scegliendo uno o più account.

Molto utile l’opzione per l’utilizzo del bot Instagram, col quale mettere i like, follow / unfollow oltre a pubblicare messaggi in maniera automatizzata.