Facebook Creator Studio: lo strumento adatto per gestire e programmare la pubblicazione di tutti i post sulle pagine aziendali.

Organizzare al meglio il proprio lavoro è il primo passo per avere successo nel business di riferimento. Un concetto elementare che interessa qualsiasi ambito della sfera lavorativa, ancor di più il comparto digitale, soprattutto quello relativo ai social network.

Chi gestisce un’impresa sa perfettamente quanto sia fondamentale sfruttare i contenuti che devono essere diffusi su piattaforme di interazione sociale come Facebook, riuscendo così a raggiungere un elevato numero di utenti da far convertire possibilmente in consumatori attivi. La pagina ufficiale di un marchio diventa il veicolo di punta delle strategie pubblicitarie in atto.

Pertanto un tool professionale dedicato ai post potrebbe essere una soluzione davvero vantaggiosa. In tal senso impossibile non citare Facebook Creator Studio.

Facebook Creator Studio cos’è

Facebook Creator studio è un applicativo impiegato per una gestione a 360 gradi dei post destinati alla pubblicazione. Si tratta di uno strumento proprietario del social network, utilizzato da quelle figure come gli addetti ai social media, in modo tale da amministrare tutti i contenuti  che devono essere diffusi nelle varie pagine, sia su Facebook che Instagram.

Facebook Creator Studio

Consente di effettuare numerose attività, tra le quali:

  1. Monitorare le pagine sotto la propria gestione
  2. Programmare l’orario di pubblicazione
  3. Avviare dirette video
  4. Seguire l’andamento dei post
  5. Analizzare i report e i dati sul pubblico e i contenuti
  6. Pubblicare contenuti audio
  7. Rispondere ai messaggi degli utenti
  8. Controllare l’andamento della monetizzazione

Si tratta di una grande quantità di azioni controllabili attraverso un unico programma.

Come iniziare ad utilizzare il tool per la gestione dei post

Per vedere Facebook Creator Studio come funziona basta cliccare su questo link, oppure al collegamento mostrato non appena si è in procinto di diffondere un contenuto. E’ semplice da utilizzare, dotato di un’interfaccia comprensibile ed abbastanza intuitiva.

Nel menù troviamo diversi elementi:

Nella schermata principale sono presenti tutte le principali attività, ad esempio la scelta sull’oggetto da pubblicare, ossia un’immagine, un testo, un video oppure l’avvio di una diretta, analisi generale sui post recenti (con il numero di visualizzazioni ed interazioni), ed altri dati statistici.

Troviamo anche la Libreria di contenuti, nella quale osservare tutti i contenuti, sia quelli programmati che in scadenza, nonché attuare su di essi alcune modifiche. Un elenco dei post già pubblicati utile per chi ha la necessità di leggere un contenuto precedente, scovabile inserendo un filtro di ricerca come il tag o la descrizione.

Schermata libreria di contenuti

Per avere una panoramica più approfondita vi sono i dati statistici, necessari per constatare una serie di elementi: la quantità di utenti che hanno visto ciò che è stato pubblicato, i nuovi seguaci oppure chi ha messo il dislike, gli importi degli inserzionisti ecc.

Molto valida la funzione della posta per rispondere ai messaggi inviati dai profili iscritti ai social, grazie al quale il social media manager può coordinare al meglio le interazioni con i follower e i profili che hanno mostrato interesse al proprio brand.

Rights Manager invece verifica la veridicità dei post, analizzando se si trattano di una copia giò presente sul social.

Instagram Facebook Creator studio

Come annunciato nelle righe precedenti anche con il social media più importante del momento si possono utilizzare le funzioni di Creator, adibite in questo caso anche alla pubblicazione delle stories e su IGTV.