Come salvare le chat di Whatsapp: qual è la soluzione da adottare in caso di formattazione o sostituzione del proprio smartphone.

Whatsapp è un servizio che non ha certo bisogno di presentazioni, essendo una delle applicazioni più utilizzate al mondo. Milioni sono gli utenti che ogni giorno la utilizzano per comunicare ed inviare messaggi tramite i dispositivi mobili. Dopo più di dieci anni dal suo rilascio continua difatti a mantenere la sua leadership, per nulla scalfita da competitor agguerriti del calibro di Telegram. Il merito è di un sistema fluido, con una schermata intuitiva e sicuramente molto accattivante.

Tuttavia un aspetto che può destare una certa preoccupazione è senza dubbio la modalità di salvataggio delle conversazioni. Difatti, non appena si ripristinano i dati di fabbrica o si cambia telefono, i messaggi presenti vengono eliminati definitivamente. Questo è bel problema, soprattutto per coloro che hanno la necessità di avere a disposizione i dialoghi scritti scambiati nel corso del tempo.

Fortunatamente è possibile ovviare a tale situazione, mettendo al riparo tutti i dati e le informazioni presenti all’interno dell’app. Ecco quindi come salvare le chat di Whatsapp presenti sul proprio terminale.

Come salvare le chat di Whatsapp

Uno dei quesiti più gettonati quando bisogna fare il ripristino dei dati di fabbrica su uno smartphone o un tablet è quello relativo a come salvare le chat di Whatsapp. Con la formattazione tutto ciò che è all’interno dell’applicazione viene cancellato, a meno che non venga effettuato un backup. Per fare questo basta seguire alcuni semplici passaggi.

Come fare il backup di Whatsapp:

In questo modo le conversazioni verranno salvate su Drive di Google. Allo stesso tempo una sana abitudine è quella di attivare il salvataggio periodico della cronologia (giornaliero, settimanale o mensile) e quindi non soltanto manuale. Questo backup permette di avere al sicuro una copia in caso di problematiche che possono colpire il telefono, così da scaricare il tutto in un altro dispositivo.

Si può scegliere inoltre anche la modalità (ossia con wifi o rete mobile) oppure se includere o meno i video.

Come salvare le chat di Whatsapp

Come fare il backup per una singola chat

Oltre a come salvare le chat di Whatsapp, nell’eventualità in cui non vi sia il bisogno di salvare tutte le conversazion, è possibile esportare la cronologia di una singola chat. Anche in questo caso il procedimento è abbastanza basilare:

La conversazione viene inviata tramite file .txt ad un indirizzo gmail, ad un dispositivo via bluetooth oppure su Drive.