Come entrare nel mercato estero con le Lookalike audience di Facebook ed ottenere nuovi clienti al di fuori del settore commerciale del proprio paese.

La repentina globalizzazione alla quale abbiamo assistito negli ultimi decenni ha sensibilmente ridotto le distanze tra le varie Nazioni. Questo riguarda ogni aspetto della vita quotidiana, ancor più quella lavorativa, dove le opportunità di business sono aumentate a dismisura, soprattutto per quanto concerne gli investimenti esteri.

I nuovi strumenti di marketing infatti consentono agli imprenditori di interfacciarsi con un target ben diverso da quello presente nel mercato nazionale di riferimento, con l’acquisizione di un nuovo pubblico al di fuori dei confini nazionali. Facebook rappresenta un mezzo di comunicazione ideale a riguardo, grazie a specifiche funzionalità indicate per entrar a far parte del mercato internazionale. Ecco quindi alcune opportunità su come entrare nel mercato estero con le funzionalità offerte da Facebook.

Come entrare nel mercato estero con Facebook

I social network assumono una connotazione fondamentale quando si ha l’aspirazione di conquistare nuovi mercati. Facebook non è di certo da meno, con la possibilità concreta di diffondere il proprio marchio e farlo conoscere a milioni di potenziali consumatori. Ancora oggi infatti sono centinaia di milioni gli utenti che ogni giorno accedono al profilo personale, rappresentando quindi un ampio bacino da cui attingere per proporre i prodotti o servizi che l’azienda commercializza.

Si tratta di un’occasione reale per investire in paesi stranieri ed ampliare la portata della propria realtà imprenditoriale. Ma come entrare nel mercato estero? Il media statunitense a tal proposito ha messo a disposizione uno strumento molto utile che le PMI e le grandi multinazionali possono impiegare per una strategia di marketing vincente ed efficace fuori dai confini nazionali. Stiamo parlando del concetto di Lookalike audience.

come entrare nel mercato estero

Cosa significa Lookalike audience

Con questo termine si intende un gruppo di persone, potenzialmente interessate ai servizi che un’attività imprenditoriale offre sul mercato, con peculiarità particolarmente affini ai propri follower. Stiamo parlando di utenti che, seppur non conoscono il brand, hanno caratteristiche abbastanza similari al proprio pubblico, e quindi con ampie probabilità interessati a ciò che la propria azienda ha da offrire.

Per comprendere cos’è una Lookalike Audience dobbiamo quindi immaginare una strategia finalizzata alle creazione di un nuovo pubblico tramite un’analisi approfondita dei soggetti già profilati, ad esempio:

Rappresenta un ottimo espediente in merito a come entrare nel mercato estero, attirando un target nuovo con elevata probabilità di diventare un utente attivo.

Come creare una Lookalike Audience

come creare una Lookalike Audience

Per avviare una campagna su come entrare nel mercato estero con le Looklike audience è necessario seguire questi semplici passaggi;

Gestisci Inserzioni > Pubblico > Crea Pubblico > Pubblico simile

In seguito si dovrà scegliere un’origine da cui estrapolare i caratteri da ricercare nel nuovo pubblico, quindi il target già profilato (ad esempio i profili che hanno visitato il sito o gli iscritti alla newsletter). Fatto ciò va selezionata la Nazione nella quale avviare la ricerca, con una dimensione da 1 a 10 relativa a quanto pubblico “calcolare”. Un numero ideale si aggira tra i mille e i diecimila soggetti, la misura ideale per una banca dati di qualità.