Come diventare influencer: vediamo insieme il percorso sostenere per diventare un comunicatore di successo ed attirare l’attenzione dei brand.

he vorranno puntare sulla tua capacità comunicativa per vendere i loro prodotti

Con l’arrivo del digitale sono sorte nuove professioni particolarmente ambite per i possibili guadagni che ne derivano. Un esempio lampante degli ultimi anni è sicuramente la figura dell’influencer, un lavoro vero e proprio che ha preso piede grazie all’exploit di piattaforme come Instagram e Tik Tok, iniziato però con i blog in voga nei primi anni duemila. Si tratta di soggetti in grado di condizionare le tendenze e le scelte dei consumatori, qualità acquisita dopo aver raggiunto una certa popolarità online.

Soprattutto quelli con un numero elevato di lettori o followers risultano appetibili per la loro attitudine ad influenzare i gusti delle persone. E’ per questo che le principali aziende presenti sul mercato intravedono in loro il tramite ideale per realizzare una campagna pubblicitaria. Pertanto tanti ragazzi, anche i meno giovani, desiderando avvicinarsi a questo mondo così di farne una professione, o comunque ottenere una seconda entrata economica. Ma vediamo come si fa a diventare influencer, e soprattutto quale strada bisogna percorrere per diventarlo realmente.

Come diventare influencer

I grandi marchi hanno compreso immediatamente l’importanza rivestita da questi “influenzatori”, creatori di contenuti divenuti il veicolo ideale per fare pubblicità in rete. Questo perché tra Tra influencer e la community si va difatti a creare un legame così intenso al punto tale da avere una certa ascendenza verso quest’ultimi, con una forte capacità di condizionare ed orientare le scelte dei consumatori. Nei fatti ciò si traduce in una grandissima opportunità per piccole e grandi aziende soprattutto in ottica pubblicitaria, utilizzando a proplororio vantaggio la fama e il credito che queste persone hanno sui propri follower.

come diventare influencer

Tali creatori di contenuti vengono contattati per avviare delle partnership pubblicitarie caratterizzate ad esempio dall’uso di product placement sui post social oppure la recensione di un prodotto o un servizio da proporre al pubblico. Ovviamente non ci riferiamo soltanto a Facebook, Instagram o TikTok, ma anche Youtube o il classico sito web dove poter pubblicare articoli informativi.

Fai crescere la tua fama ed affermati in un settore a te vicino

Ma torniamo al focus qui trattato, ossia come diventare un influencer. Possiamo focalizzare l’attenzione su tre punti fondamentali:

  1. Scegliere la tematica ed il target a cui fare riferimento ed il mezzo più indicato per la comunicazione che si intende fare
  2. Pubblicare con costanza ed a intervalli regolari
  3. Mantenere un comportamento adeguato ed adatto alla tipologia dei contenuti trattati

Il primo punto riveste una certa importanza. Dopo aver deciso quale sia il focus del tuo lavoro da influencer potrai constatare le reali opportunità che ne derivano. Il successo o il guadagno deriverà soprattutto dalla richiesta del mercato. Ad esempio se nel tuo profilo ti occuperai di critica politica e sociale avrai un certo numero di competitor con i quali scontrarti. Se realizzi video comici il pubblico sarà ben diverso e così via. Ma se vuoi far diventare virale un video, una foto o un articolo devi garantire una pubblicazione costante, sia per favorire l’indicizzazione che per incrementare la possibilità di ottenere più like, commenti ecc. In questo modo il tuo nome verrà notato da più persone, alcune delle quali apprezzeranno il tuo contenuto.

Ma l’elemento da tenere maggiormente in considerazione è la fedeltà al proprio contesto. Se ci si focalizza in specifici settori è più facile che la gente, e di conseguenza i marchi che potrebbero contattarti,  vedranno in te un esperto conoscitore della materia trattata. Così potrai accrescere la tua fama giorno dopo giorno ed ottenere i frutti in tempi abbastanza brevi.

Come fare l’influencer: quali programmi utilizzare

Le opportunità relative a come diventare influencer sono difatto molteplici. Tuttavia per fare bene questo lavoro è importante avvalersi degli strumento giusti, ad esempio quelli adoperati per la pubblicazione simultanea su tutti i social network. Dai un’occhiata al nostro tool innovativo, un apiattaforma per la gestione totale dei tuoi social, da adesso anche WhatsApp!